CONSIGLIO NUMERO 19  – SFRUTTARE OGNI GIORNO –

Pubblicato: 20 ottobre 2014 da RAFFANIMAL in INIZIARE BENE
Tag:, , , , , , , , ,

Da tanti il lunedi e’ considerato il giorno piu’duro della settimana.
Prova a correre a bassa intensita’ 8-10 minuti prima di andare a lavorare o prova a cambiare orario di allenamento in palestra (la glicemizzazione prodotta Ti dara’una marcia in piu’).

Annunci
commenti
  1. B ha detto:

    Ciao, seguo questo blog da un pò e lo trovo molto interessante. Potresti spiegarmi cosa intendi per glicemizzazione?

    Mi piace

    • raffanimal ha detto:

      Buongiorno,con il termine glicemizzazione si intende l’insieme dei precessi biochimici che permetteno l’aumento della glicemia(glucosio nel sangue).Questi precessi sono il risultato non solo dell’alimentazione ma anche del pool enzimatico e ormonale specifico di ogni persona.Il range ottimale per ogni essere umano ribadisco è tra 80 e 120 mg/dl.Con stima.

      Mi piace

  2. B ha detto:

    Capito, ma pensavo che fare attività sportiva diminuisse i livelli di glucosio nel sangue, difatti lo sport è consigliato per i soggetti diabetici. Probabilmente mi sfugge un passaggio.

    Mi piace

    • raffanimal ha detto:

      Si, per un breve periodo la glicemia puo’ diminuire,ma in un secondo momento aumenta a causa della trasformazione dei metaboliti muscolari(acido lattico e alanina) in glucosio da parte del fegato.Inoltre un allenamento mal organizzato puo’,al fine di ripristinare la glicemia,indurre una iper produzione di cortisolo,ormone iperglicemizzante.Personalmente ad un soggetto diabetico non consiglierei lo sport fino a quando non è in grado di gestire con l’alimentazione la glicemia.Seguo vari atleti diabetici quelli non insulino dipendenti guariscono,quelli insulino didendenti tante volte scoprono di non esserlo.

      Mi piace

  3. B ha detto:

    Quindi, e perdonami l’insistenza, se faccio sport al mattino prima di andare al lavoro a bassa intensità, dapprima avrò una diminuzione del glucosio nel sangue ed in seguito un aumento a causa della produzione di acido lattico. In che modo avrei una marcia in più?

    Mi piace

    • raffanimal ha detto:

      La metabolizzazione dell’ acido lattico e dell’alanina da parte del fegato è un processo abbastanza lento permettendoTi di stabilizzare la glicemia per piu’ di 3 ore evitando cosi l’ipoglicemia.Evitare l’ipoglicemia è il segreto per sentirsi pieni di energia fisica e mentale.La invito a leggere il resto degli articoli.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...