Archivio per la categoria ‘ORGANIZZAZIONE’

https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://it.m.wikipedia.org/wiki/Chinetosi&ved=2ahUKEwjFw9_EkbveAhWNxIUKHUsqApMQFjAAegQICRAB&usg=AOvVaw0bsiOY7MMJt8zoYCMNJU1L

Questa è la descrizione WIKIPEDIA ritenuta valida a livello mondiale….

….scarna, troppo scarna….

…ora, affrontiamo la questione CINETOSI in stile RAFFANIMAL e vediamo dove ci porta la razionalità biochimica tralasciando, così, ogni tipo di rassegnazione.

La CINETOSI avviene in soggetti predisposti in seguito dell’instaurarsi di alcune delle seguenti situazioni:

– accelerazioni del corpo senza opposizione muscolare volontaria.

-capacità di scambio gassoso a livello polmonare diminuito a causa della posizione del corpo.

-discrepanza tra movimento oculare, sistema dell’equilibrio (situato nell’orecchio) e muscolatura scheletrica.

-insufficiente gluconeogenesi.

– stato di ipoglicemia.

– iperstimolazione del sistema nervoso ( situazione di allerta) che sollecita vari organi senza il supporto biochimico conseguente al movimento fisico.

NON A CASO LE MANIFESTAZIONI DEL MAL D’AUTO SONO IDENTICHE ALLE MANIFESTAZIONI DELL’IPOGLICEMIA:

VOMITO, SUDORE FREDDO, BRIVIDI, MAL DI TESTA, SENSAZIONE DI FREDDO, VERTIGINI, STRETTA ALLO STOMACO, SBADIGLI, NAUSEA, ECC.

LA CONFERMA DI QUANTO VIENE QUI SOSTENUTO È SEMPLICE DA VERIFICARE.

QUANDO UN INDIVIDUO RISCONTRA I SUDDETTI EFFETTI DEVE SCENDERE DALL’ AUTO E MUOVERSI A CORPO LIBERO (CAMMINATA, ROTAZIONI BRACCIA, CORSA, ECC.) E DOPO POCHI MINUTI (TEMPO DI ATTIVAZIONE DELLA GLUCONEOGENESI), RISTABILENDO LA GLICEMIA, SI SENTIRÀ MEGLIO.

LA SECONDA CONFERMA È CHE CHI GUIDA NON È MAI SOGGETTO A CINETOSI PUR ESSENDO SOGGETTO AGLI STESSI “MOVIMENTI RITMICI”. CHI GUIDA ESEGUE MOVIMENTI FISICI E IL SISTEMA NERVOSO RICEVE INPUT CORRETTI DAGLI OCCHI E DAL SISTEMA DELL’EQUILIBRIO.

CONSIGLI PER MINIMIZZARE O AZZERARE GLI EFFETTI DELLA CINETOSI:

-ALIMENTARSI A BASSO INDICE GLICEMICO.

-ESEGUIRE DEL MOVIMENTO FISICO PRIMA DI SALIRE IN AUTO, NAVE, AEREO, ECC.

-ESEGUIRE MOVIMENTO FISICO DURANTE IL VIAGGIO.

-CANTARE O ASCOLTARE MUSICA COINVOLGENTE A LIVELLO EMOTIVO.

-CONSUMARE CHEWING GUM AL FRUTTOSIO.

-ESEGUIRE ESERCIZI DI DILATAZIONE DELLA GABBIA TORACICA E DEL DIAFRAMMA.

– CAMBIARE ARIA DELL’ABITACOLO DEL VEICOLO UTILIZZATO OGNI 10 MINUTI.

– NON FARSI PRENDERE DAL PANICO.

N.B.: COME GIÀ SCRITTO NEGLI ARTICOLI PRECEDENTI L’ATTO DI VOMITARE INDUCE AUMENTO DELLA GLICEMIA. VOMITARE È DA CONSIDERARSI CURA INVOLONTARIA AL FINE DI RISTABILIRE GLI ADEGUATI LIVELLI DI GLUCOSIO NEL SANGUE.

Annunci