Posts contrassegnato dai tag ‘batterio’

Il sistema nervoso di ogni essere vivente appartenente al regno animale, dal piu’ antico al piu’ moderno, si evolve con l’obiettivo primario di consentire il movimento. 

La neuroscienza e’ arrivata ad asserire che lo sviluppo del pensiero, delle intenzioni, della volonta’, della coscenza sono direttamente collegate al progresso  del sistema nervoso, il quale, a sua volta, e’ concepito in origine esclusivamente per permettere lo spostamento. 

ESEMPIO: Vedi flagelli dei batteri che, pur non facendo parte del regno animale e sprovvisti di sistema nervoso, consentono il moto.

Pertanto, si puo’ ipotizzare che i processi di conoscenza e percezione di esseri muniti di sistema nervoso iniziano sotto condizionamento di un gesto o un’ insieme di gesti.

Queste considerazioni distolgono, finalmente, dalla visione causa-effetto per la quale il movimento sia sempre frutto di una volontà o un ragionamento.

L’espletamento del potenziale umano, ridotto ai minimi termini, non e’ altro che biochimica specifica e produzione di movimenti mirati. Questi gesti diventeranno efficaci, quindi economici, in un secondo momento di razionalizzazione.

L’ allenamento e’ sempre stato organizzato su teorie.

 Queste teorie, che venivano stilate suffragate da esperimenti non scientifici, tutt’oggi vengono sublimate dalla biochimica applicata e dalla possibilita’ di creare contraddittori.

Annunci