Posts contrassegnato dai tag ‘i.w.f’

Alla fine di ogni quadriennio olimpico tutte le federazioni delle discipline olimpiche attuano modifiche ai regolamenti. Tali modifiche avranno validita’ dall’anno seguente. Dal 1° gennaio 2017 l’I.W.F ( International Weightlifting Federation) ha deciso nuove interessanti modifiche al regolamento e le più importanti sono 2:

                                                       

-1- verranno parificate il numero di categorie di peso  nelle competizioni internazionali 8 femminili e 8 maschili. (Prima del 1°gennaio 2017 le categorie di peso femmilili erano 7).

-2- gli atleti appartenenti alla stessa categoria di peso risulteranno equiparati. In poche parole a parità di peso sollevato non vincerà più chi pesa di meno al controllo peso pregara, bensì, chi ha sollevato il carico per primo.

Queste due modifiche al regolamento erano tanto attese nel weightlifting. 

Sopratutto l’equiparare gli atleti appartenenti alla stessa categoria restituisce più responsabilità ad atleti e tecnici sulla gestione della gara e sulla composizione corporea dell’agonista.

COSA MANCA ANCORA?

 Le categorie massime sono +105 kg maschile e +90 kg femminile. Non esiste limite di peso. Cio’ permette ad agonisti  “sformati” di calcare la pedana di gara. La polemica si basa sulla valutazione che nella categoria precedente, la 105 kg (da 94,1 kg a 105 kg) i record non sono così distanti dalla categoria +105 kg. Per sollevare circa 30 kg in più di totale non ha senso che gli atleti debbano pesare circa 50 kg in più.

Annunci